Domando

login/registrati

Fabrizio Frizzi, noto conduttore televisivo e volto molto amato dal pubblico è morto il 26 marzo 2018. Vi raccontiamo cosa è successo e la causa della sua morte.



Come è morto Fabrizio Frizzi?



Fabrizio Frizzi, conduttore televisivo, pilastro della RAI, è stato molto amato dal pubblico per il suo modo allegro e sincero di porsi. E’ stato anche volto di importanti show benefici per la ricerca scientifica, conducendo per molti anni Telethon.

Oltre alla carriera come conduttore, è stato anche doppiatore per film e videogiochi e attore in alcune serie tv e film.

Fabrizio Frizzi è morto all’età di 60 anni per emorragia cerebrale nelle prime ore del 26 marzo 2018 all’ospedale Sant’Andrea di Roma.

Nell’ottobre 2017 Frizzi fu colto da un’ischemia mentre registrava la puntata del noto quiz Rai “L’Eredità”. Ricoverato al Policlinico Umberto I di Roma, dopo vari accertamenti fu dimesso dopo qualche giorno e ritornò sugli schermi mentre ancora lottava contro la malattia.

Aveva molta fiducia nella ricerca, infatti al suo ritorno in TV, mostrandosi positivo, annunciò: "Non è ancora finita, se guarirò racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando".

Era un conduttore amato da tutti, sempre sorridente, sobrio ma divertente e mai “sopra le righe”. Ha vissuto una lunga carriera in Rai e spesso fu chiamato per riprendere trasmissioni in declino. Conduttore di Miss Italia per molti anni, proprio in questo show incontrò la sua seconda moglie, Carlotta Mantovan, che sposò dopo dodici anni di fidanzamento nel 2014 e dalla quale, nel 2013, ebbe una figlia, Stella. Precedentemente era stato sposato con Rita Dalla Chiesa per molti anni.

La sede Rai di Viale Mazzini ha ospitato la camera ardente e i funerali si sono tenuti nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo.


 
Domando © 2018 Prometheo Informativa Privacy - Avvertenze